Anne Frank, una storia attuale.

15 ottobre 2014

Locandina Evento Ferramonti: Anne Frank, un storia attualeMostra documentaria e Corso di Storia della Didattica della Shoah, organizzato dalla Fondazione Museo Internazionale della Memoria Ferramonti di Tarsia (17 e 18 ottobre). L'inagurazione della mostra: "Anne Frank, una storia attuale" sarà il 18 ottobre fino al 31 dicembre 2014.

Scarica la locandina.

 


Mostra d'Arte Contemporanea e Fotografica al Ferramonti

07 settembre 2014

Ferramonti-14-Settembre-1943-2014Il museo Ferramonti torna ad essere luogo di confronto e di manifestazioni artistiche.

In questa occasione, Domenica 14 Settembre alle ore 17.00, appuntamento con una tavola rotonda e quindi con la doppia inaugurazione e vernissage della Mostra fotografica "Percorsi della memoria, Auschwitz-Birkenau" a cura di Settimio Martire, e la Mostra d'arte contemporanea "Oltre il muro".

Scarica la locandina dell'evento.

Scarica l'invito al vernissage della Mostra "Percorsi della Memoria".

Scarica l'invito al vernissage della Mostra "Oltre il muro".



Viaggio d'istruzione al Ferramonti

10 maggio 2014

LagerLa Fondazione Museo Internazionale della Memoria Ferramonti di Tarsia  giorno 13 maggio 2014 dalle ore 9,30 sarà lieta di ospitare il viaggio d’istruzione curato dal Comune di Roma nell’ambito del progetto "Roma Capitale, Memoria della Shoah in Italia" rivolto agli studenti delle scuole secondarie di I° grado di Roma. Con questo, l’Amministrazione Capitolina propone un percorso di studio, approfondimento e ricerca, fondamentale per la comprensione degli eventi che hanno caratterizzato il novecento ed in cui il campo di concentramento calabrese ha avuto un ruolo fondamentale nella vita di ebrei, apolidi, antifascisti.

Ad accompagnare la delegazione di studenti appartenenti a 27 scuole romane ci saranno:

Alessandra Cattoi, Assessore a Scuola, Infanzia, Giovani e Pari Opportunità del Comune di Roma

Loredana Granieri, Capo staff dell’assessorato a Scuola, Infanzia, Giovani e Pari Opportunità del Comune di Roma

Giuseppina Pica, Assessorato e Dipartimento XI Politiche Educative Scolastiche

Leone Paserman, Presidente della Fondazione Museo della Shoah di Roma

Aldo Pavia, Consigliere Nazionale dell'ANED (Associazione Nazionale Ex Deportati politici nei campi di sterminio nazisti)


25 Aprile: Festa della Liberazione, le inziativa a Ferramonti

22 aprile 2014

Appuntamento denso di significati a Ferramonti, in occasione del 69° anniversario della Liberazione, venerdì 25 Aprile.

Alle 9.30 si terrà la deposizione di una corona commemorativa al monumento dedicato agli ex internati. La Comunità ebraica pianterà una giovane pianta, simbolo di rinascita che trae sostentamento dalle radici della terra, memoria di quello che è stato.

Alle 10.00, dopo il saluto del Sindaco di Tarsia Antonio Scaglione, apertura della tavola rotonda "La storia mai scritta, spirito di lotta e resistenza al sud. L'olocausto e la resistenza ebraica". Dibatteranno Angelo Armaroli (SPI-CGIL Bologna), Antonio Coscarelli (Commisione Giustizia e Pace diocesi San Marco-Scalea), Francesco Panebianco (Presidente della Fondazione museo internazionale della memoria Ferramonti di Tarsia), Roque Pugliese (Referente per la Calabria della Comunità ebraica di Napoli e del meridione), Vladimiro Sacco (segretario SPI-CGIL della Calabria), Stefano Vecchione (Vice Presidente dell'Istituto per gli studi storici), Massimo Veltri (Università della Calabria). Porteranno inoltre la loro testimonianza e memoria del campo Pina e Walter Brenner.

Si farà quindi spazio all'iniziativa "L'arte al servizio della memoria" a cura di Alessandra Carelli e della rete universitaria per il giorno della Memoria, con la presentazione delle mostre "Tempi di scelta, storie di 4 luoghi".

Scarica la locandina della manifestazione (pdf)


Il Museo della Memoria

Il Museo della Memoria Ferramonti di Tarsia nacque nel 2004 a seguito di decennali operazioni di recupero degli spazi e ricerca documentaria.
Inaugurato il 25 aprile del 2004 e sostenuto dal Comune e dalla Fondazione Museo Internazionale della Memoria Ferramonti di Tarsia, è nato al fine di conservare concretamente l’identità e la memoria storica e nel desiderio di preservare e diffondere il patrimonio storico del campo di concentramento.
L’ingente collezione del museo è costituita da documenti, foto degli internati e schede della polizia, lettere dei familiari, oggetti personali… La storia del campo è raccontata in un percorso che si snoda negli antichi padiglioni ristrutturati e che espone, in un allestimento museale, i documenti ufficiali, i ricordi, fotografie, disegni e video provenienti dalla realtà del Ferramonti.
La gestione del museo è affidata alla Fondazione Museo Internazionale della Memoria Ferramonti di Tarsia, con l’avvocato Franco Panebianco quale presidente. L’attuale direttore del museo è lo storico Francesco Folino.

Scarica la mappa del Museo